Laboratorio Famiglia Il Portico: il cammino si costruisce insieme

In: #unicaperchè

Del: 19 novembre 2015

unicaperchè_polizza Unica del Volontariato

Tra le tante storie di #Unicaperchè oggi vogliamo parlare del Laboratorio Famiglia Il Portico, realtà coordinata dall’Associazione “Compagnia In…Stabile” in collaborazione con il Centro per le famiglie del Comune di Parma, ma soprattutto luogo nel quale chiunque riesce a sentirsi come a casa, luogo che accoglie le famiglie regalando loro la piacevole sensazione di tranquillità e condivisione.

Qui è possibile venire per conoscersi, socializzare, sostenersi e confrontarsi su problematiche comuni in modo semplice e concreto. Una piccola oasi felice nel cuore della città che, proprio per la sua particolare struttura rustica, richiama in tutto e per tutto l’idea di un’abitazione privata.

La settimana viene scandita da numerose attività volte a promuovere le relazioni interpersonali, percorsi di integrazione indirizzati a soggetti con più difficoltà o con esperienze pesanti alle spalle, ma anche processi di aiuto tra persone, famiglie e generazioni diverse in grado di sviluppare uno scambio continuo di conoscenze ed abilità, risorse ed energie.

Il vero punto di forza è la possibilità di sapere che c’è sempre una porta aperta, che in qualsiasi momento si può partecipare e portare il proprio contributo. A tutte le programmazioni possono collaborare i cittadini, vengono create sinergie con altre associazioni, imprese, istituzioni e realtà di quartiere che riescono a dare vita ad una rete di collegamenti estremamente utile e positiva basata sulla fiducia reciproca.

Il Laboratorio Famiglia Il Portico è anche e soprattutto scambio di idee, di piccoli e grandi gesti quotidiani in grado di regalare un sorriso ed un futuro più sereno

I laboratori proposti vanno da quello di cucina, cucito e creatività, fino alla coltivazione dell’orto, al supporto didattico per il primo ciclo di istruzione ed alla Ludoteca. Di grande rilevanza è anche la cosiddetta Baby Zone: due percorsi, bambini da 0-9 mesi e da 1 a 4 anni, all’interno dei quali le mamme possono incontrarsi e dialogare per scoprire insieme le gioie della maternità prima e dopo il parte, nonché per trovare sostegno nei confronti di quelle dinamiche quotidiane che si attivano dopo la nascita dei figli. Insieme a questo, anche i piccoli hanno l’opportunità di scoprire il mondo che li circonda crescendo insieme giorno dopo giorno.

Attivo dal 2009, ad oggi il Laboratorio Famiglia il Portico conta circa 40/50 volontari che si adoperano per fare in modo che non manchi mai nulla, volontari che hanno seguito un percorso di formazione basato su quelli che rappresentano i cardini dell’associazione, le basi da cui parte tutto il lavoro: Accoglienza, Condivisione, Amicizia, Collaborazione, Accoglienza, Comunità e Rispetto.

Si tratta di un cammino che si rinnova continuamente, che si alimenta del desiderio di poter rappresentare un punto fermo nella vita delle persone, ma soprattutto dell’essere una famiglia nella quale sentirsi i benvenuti.

0 commenti

Devi essere loggato per postare un commento.

Lascia un commento